Dopo un pò di tempo ho pensato di dare uno spazio a chi mi segue sia come fotografo sia come didattica.

Questo è uno spazio “aperto” sempre nel modo più consono e corretto nella forma e linguaggio” per le vostre domande i vostri consigli.

Da uno dei miei corsi è saltato fuori che molte notizie non sono poi così complete forse neanche nei testi universitari??? …

Si è innescata una discussione sulla composizione e la prospettiva, per attribuire diritti e legittime paternità delle varie teorie che si sono sviluppate nell’avvicendarsi di più o meno noti artisti, architetti, filosofi, studiosi di varie epoche.

Ecco un autorevole voce e punto di vista davvero accurato su quella che è  la nascita e l’evoluzione nel tempo  “della percezione prospettica “  a cura di cristopher W. Tyler l’inventore di un importante sistema di percezione tridimensionale, nel 1979 ha creato il primo autostereogramma, detto ‘Magic Eye’.


Nel giungla della rete mediatica troverete inoltre per chi volesse addentrarsi ancora di più sulla storicità dei primi studi del concetto di prospettiva nomi come l’ellenico Euclide o il romano Vetruvio.

http://www.cultorweb.com/Visual/Vc.html

Come sempre vi lascio con un  pensiero saggio;

La verità avvolte fugge alle menti stanche, nella lotta all’atrofico pensiero del modo comune.









Hits: 150

Leave a Comment